CAMERUN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Camerun: attacco alla scuola di Kumba, presidente Biya proclama lutto nazionale per sabato prossimo (2)

Yaoundé, 29 ott 09:32 - (Agenzia Nova) - In seguito all'attacco, definito dal governo di Yaoundé "terroristico e barbaro", sui social media ha iniziato a circolare l'hastag EndAnglophoneCrisis che invita a denunciare gli attacchi e sollecita il governo a risolvere la crisi che dl 2016 ad oggi ha colpito centinaia di migliaia di persone. Commentando l'accaduto, il ministro delle Comunicazioni, René Emmanuel Sadi, ha attribuito la responsabilità dell'attacco ai separatisti anglofoni, precisando che le sette vittime erano di età compresa tra i 9 e i 12 anni, mentre le Nazioni Unite avevano riferito in precedenza di otto morti. Secondo Sadi, l'obiettivo degli aggressori era quello di fermare il rientro in classe degli studenti delle province del Nordovest e del Sudovest, dove i separatisti di lingua inglese stanno combattendo per l'indipendenza. Secondo la ricostruzione, circa dieci persone a bordo di motociclette hanno fatto irruzione nel complesso dell'Accademia bilingue internazionale Madre Francisca a Kumba, aprendo "freddamente il fuoco sugli alunni presenti nelle aule". Secondo una dichiarazione rilasciata dall'Ufficio locale delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha), gli aggressori hanno inoltre fatto uso di machete. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE