UCRAINA

 
 
 

Ucraina: presidente Corte costituzionale, legge presentata da Zelensky è un colpo di Stato

Kiev, 30 ott 12:22 - (Agenzia Nova) - Il disegno di legge del presidente ucraino Volodymyr Zelensky per rimuovere tutti i giudici della Corte costituzionale costituisce "un colpo di Stato". Lo ha affermato oggi il presidente della Corte costituzionale ucraina, Aleksander Tupitsky, dopo la presentazione al parlamento del nuovo disegno di legge da parte di Zelensky. "Questo disegno di legge emerso oggi, che è stato redatto in tutta fretta, ha i segni di un colpo di stato costituzionale in Ucraina, lo dico con piena responsabilità", ha detto Tupitsky, citato dai media locali. Il presidente della Corte costituzionale ha poi affermato di essere stato convocato presso l'ufficio degli investigatori statali come testimone in un caso relativo a un'organizzazione criminale. Tupitsky ha aggiunto che non intende presentarsi all'interrogatorio. Nel frattempo si stanno tenendo proteste fuori dall'edificio sede della Corte costituzionale europea, con le forze dell'ordine che sono dovute intervenire con fumogeni per disperdere la folla. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE