MYANMAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Myanmar: elezioni, al via le operazioni di voto anticipato (4)

Naypyidaw, 29 ott 07:24 - (Agenzia Nova) - Il consigliere di Stato di Myanmar, Aung San Suu Kyi, prenderà parte alle elezioni in programma in quel paese il prossimo novembre, nonostante le sia negata la carica di presidente. Lo ha annunciato un portavoce della Lega nazionale per la democrazia (Lnd), il partito della leader di fatto del governo birmano, a seguito di un incontro del Comitato esecutivo centrale di quella formazione politica, riunitosi in vista dell’appuntamento elettorale. Alle elezioni del prossimo 8 novembre si ricandiderà anche il presidente in carica, Win Myint. La carica di presidente è negata a Suu Kyi da una clausola della costituzione varata dal governo militare prima delle elezioni generali del 2015. La carica di consigliere di Stato è stata istituita dall’Lnd proprio per aggirare tale vincolo, e conferire a Suu Kyi il potere esecutivo di fatto. Suu Kyi ha guidato il partito ad una schiacciante vittoria nel 2015, ponendo fine a quasi cinque decadi di governo militare. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE