Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - Africa sub-sahariana

Roma, 30 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Tanzania: presidenziali, governo Usa esprime "seri dubbi" su "credibilità" del voto - Il governo degli Stati Uniti ha espresso "seri dubbi" sulla credibilità delle elezioni presidenziali che si sono svolte mercoledì in Tanzania, i cui primi risultati indicano come vincitore il presidente uscente John Magufuli e il suo partito Chama Cha Mapenduzi (Ccm). In una nota, l'ambasciata statunitense a Dodoma ha detto che esistono "accuse credibili di significative frodi e intimidazioni legate alle elezioni", sottolineando che "queste irregolarità e gli enormi margini di vittoria (del partito al governo) sollevano seri dubbi sulla credibilità dei risultati". In particolare, la rappresentanza diplomatica sottolinea che lo svolgimento dello scrutinio sarebbe stato viziato da episodi di doppio voto, schede elettorali pre-compilate, arresti di candidati e manifestanti, da restrizioni imposte ai rappresentanti dei partiti politici per accedere ai seggi elettorali e dal blocco delle piattaforme dei social media. Secondo i risultati provvisori annunciati dalla Commissione elettorale della Tanzania, Magufuli ha ottenuto circa l'85 per cento dei voti nei 32 seggi del Paese. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE