UE

 
 
 

Ue: Eurostat, in terzo trimestre Pil Eurozona a +12,7 per cento, Italia a + 16,1 per cento

Bruxelles, 30 ott 11:13 - (Agenzia Nova) - Il Pil dell'Eurozona è in crescita del 12,7 per cento nel terzo trimestre 2020 rispetto a quello precedente. E' quanto emerge dalle stime flash diffuse oggi da Eurostat, l'ufficio di statistica dell'Ue. Per quanto riguarda l'area euro, tale crescita su base trimestrale è stata del 12,1 per cento. Rispetto tuttavia al terzo trimestre del 2019, su base annua, l'economia dell'Eurozona ha subito nell'ultimo trimestre un calo del 4,3 per cento, mentre il Pil dell'Ue ha subito una contrazione media del 3,9 per cento. Il "rimbalzo" registrato nel terzo trimestre su base trimestrale, segnala Eurostat, è il più consistente mai osservato da quando sono iniziate le rivelazioni dell'ufficio di statistica Ue nel 1995. Tra i paesi membri, da segnalare il rimbalzo del Pil della Francia nel terzo trimestre 2020 con un + 18,2 per cento, che registra la crescita maggiore su base trimestrale seguita da Spagna e Italia (rispettivamente con + 16,7 per cento e +16,1 per cento). Gli aumenti meno marcati del Pil su base trimestrale sono stati invece quelli di Lituania (+ 3,7 per cento), Repubblica Ceca (+6,2 per cento) e Lettonia (+6,6 per cento).


(Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE