CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cina: record di Ant Group, quasi 1,5 milioni di iscritti all'Ipo per oltre 167 miliardi di dollari

Hong Kong, 30 ott 10:57 - (Agenzia Nova) - Quasi 1,5 milioni di investitori al dettaglio si sono iscritti all'offerta pubblica iniziale (Ipo) del gruppo cinese Ant, proprietario dell'app di pagamento mobile Alipay e fondato dal magnate Jack Ma. Lo riferisce "Rthk" che cita fonti informate sui fatti. Se confermato, secondo l'emittente, l'Ipo di Ant Group supererebbe l'offerta pubblica iniziale della Industrial and Commercial Bank of China (Icbc) nel 2006, quando quasi un milione di persone si iscrissero alla quotazione della banca cinese. Secondo quanto riferito, l'Ipo di Ant Group ha raccolto quasi 167,7 miliardi di dollari, quasi raddoppiando il record stabilito il mese scorso dall'Ipo del produttore cinese di acqua in bottiglia Nongfu Spring. La società di finanza online è inoltre sulla buona strada per superare Saudi Aramco con la più grande Ipo del mondo, raccogliendo 34,5 miliardi di dollari previsti nella sua doppia quotazione sulle borse di Hong Kong e Shanghai. La domanda di azioni della società affiliata ad Alibaba ha anche spinto verso l'alto quella per il dollaro di Hong Kong, inducendo l'Autorità monetaria a più interventi per frenare la valuta locale entro la sua stretta fascia di scambio col dollaro. L'agenzia Fitch Ratings ha affermato che l'offerta pubblica di Ant ha evidenziato il ruolo di Hong Kong come centro finanziario mondiale. L'attrattiva di Hong Kong per le imprese cinesi per la raccolta di capitali internazionali, così come le sue considerevoli riserve esterne e fiscali, aiuteranno a mitigare l'impatto sul credito di una recente erosione nella percezione dei suoi standard di governance e lo shock economico della pandemia di coronavirus. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE