COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Corea del Sud: Moon annuncia “contenimento” coronavirus, chiede aumento spesa pubblica (4)

Seul, 28 ott 06:42 - (Agenzia Nova) - I prestiti garantiti da immobili elargiti dalle banche della Corea del Sud alle famiglie di quel paese hanno registrato un ulteriore aumento nel mese di settembre, a conferma dell’irrisolta crisi della bolla dei prezzi immobiliari in quel Paese. Lo attestano i dati pubblicati dalla Banca di Corea ieri, 13 ottobre. Il credito delle banche sudcoreane alle famiglie hanno raggiunto l’ammontare complessivo di 958mila miliardi di won (832,5 miliardi di dollari) alla fine si settembre, in aumento di 9.600 miliardi di won rispetto al mese precedente, secondo i dati della banca centrale. Ad agosto la banca centrale aveva registrato un aumento record, pari a 11.700 miliardi di won. L’aumento è in gran parte attribuibile alla domanda di mutui immobiliari. Il governo sudcoreano ha presentato negli ultimi mesi una serie di misure tese a contenere il surriscaldamento del mercato immobiliare di quel Paese, che però non paiono aver sortito gli effetti sperati. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE