CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Usa, 226.436 morti su 8.759.939 contagiati

New York, 27 ott 22:16 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti restano di gran lunga il paese più colpito dalla pandemia di coronavirus al mondo, con almeno 226.436 morti su 8.759.939 contagiati. Lo riferisce l'emittente "Cnn". In una rapida diffusione del contagio, dopo il primo caso di coronavirus registrato negli Usa, lo scorso 21 gennaio, il paese ha raggiunto 1 milione di casi di Covid-19 il 28 aprile, dopo 99 giorni. In seguito, il 10 giugno sono stati registrati 2 milioni di casi, 3 milioni l'8 luglio, 4 milioni il 23 luglio. L'ex presidente Barack Obama ha dichiarato che il presidente Donald Trump ha trasformato la Casa Bianca in un focolaio di coronavirus. Obama ha criticato Trump in particolare per la gestione della pandemia di coronavirus, sottolineando come il capo della Casa Bianca sia eccessivamente preoccupato per l'attenzione che i media dedicano all'emergenza.A livello globale si contano oltre 1,1 milioni di morti su oltre 43,8 milioni di contagiati.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE