MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Messico: scoperta fossa comune clandestina con 59 corpi

Città del Messico, 29 ott 20:55 - (Agenzia Nova) - I corpi di almeno 59 persone sono stati ritrovati mercoledì in una fossa comune clandestina nei pressi di un piccolo centro nello stato di Guanajuato, Messico. Si tratta del maggior ritrovamento di questo tipo in quest'area particolarmente colpita dalla violenza del crimine organizzato. I corpi sono stati ritrovati dopo oltre una settimana di scavi dopo che era stata effettuata una denuncia da parte di familiari di persone scomparse. Il titolare della Commissione nazionale per la ricerca di "desaparecidos", Karla Quintana, ha affermato che tra i resti ci sarebbero anche quelli di dieci donne. La maggior parte dei corpi, ha aggiunto Quintana, corrisponderebbe inoltre a persone di giovane età, incluso adolescenti. Secondo Quintana potrebbero tuttavia esserci altre fosse. "Abbiamo ottenuto altri riscontri per cui continueremo a cercare fino a che non finiremo il lavoro", ha detto. Guanajuato, dove ha sede una raffineria petrolifera e numerose fabbriche di assemblaggio del settore auto, è diventata negli ultimi anni teatro di violenti scontri tra i cartelli della droga che cercano di imporre il loro controllo sul territorio. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE