LIBIA

 
 
 

Libia: parlamentari Tripoli e Consiglio di Stato chiedono a premier Sarraj di restare

Tripoli, 29 ott 14:30 - (Agenzia Nova) - I deputati della Camera dei rappresentanti libica che si riuniscono a Tripoli e l'Alto consiglio di Stato libico hanno chiesto oggi al presidente del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, di rimanere alla guida dell'esecutivo fino alla nascita di un nuovo governo unitario, in modo da non creare un vuoto di potere. I parlamentari che si riuniscono a Tripoli, in dissenso con quelli della Camera dei Rappresentanti di Tobruk, hanno chiesto a Sarraj di rinviare le sue dimissioni preannunciate per la fine di questo mese. Si legge in una nota che "in un momento in cui il paese sta affrontando diverse crisi, da quella politica a quella della pandemia da coronavirus, che richiedono la stabilità delle istituzioni statali, riteniamo sia necessaria una leadership per gestirle". Anche l'Alto consiglio di Stato libico ha chiesto al premier Sarraj di restare alla guida dell'esecutivo. Il premier del Gna, Sarraj, aveva annunciato a metà settembre la sua volontà di cedere il potere entro un periodo che non andasse oltre a ottobre, dopo che il Comitato per il dialogo politico avesse raggiunto un accordo sulla scelta di un nuovo primo ministro e di un nuovo consiglio presidenziale.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE