INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

India: Nuova Delhi apre linea di credito di un miliardo di dollari per paesi Asia centrale

Nuova Delhi, 29 ott 11:55 - (Agenzia Nova) - Si è tenuta ieri, in videoconferenza, la seconda riunione del Dialogo India-Asia centrale, presieduta dal ministro degli Esteri indiano, Subrahmanyam Jaishankar, nella quale Nuova Delhi ha annunciato una linea di credito di un miliardo di dollari. Hanno partecipato gli omologhi del Kazakhstan, Mukhtar Tleuberdi, del Tagikistan, Sirodjidin Aslov, del Turkmenistan, Rasit Meredow, e dell’Uzbekistan, Abdulaziz Kamilov, il primo viceministro degli Esteri del Kirghizistan, Nuran Niyazaliyev e, come invitato speciale, il ministro degli Esteri facente funzioni dell’Afghanistan, Mohammad Hanif Atmar. L’incontro si è concluso con un comunicato congiunto in cui le parti, valutando positivamente l’istituzione della piattaforma, nel gennaio del 2019 a Samarcanda, hanno evidenziato la necessità di costruire un partenariato globale e duraturo sulla base dei loro legami storici, culturali e di civiltà, nonché dei contatti tradizionalmente stretti tra le persone. È stata sottolineata anche la necessità di continuare a collaborare per contenere la pandemia di coronavirus. I ministri dei paesi dell’Asia centrale, si legge nel comunicato, hanno accolto con favore l’apertura da parte dell’India di una linea di credito di un miliardo di dollari per progetti di sviluppo prioritari in settori quali la connettività, l’energia, l’informatica, la sanità, l’istruzione, l’agricoltura, nonché l’offerta di assistenza finanziaria per l’attuazione di progetti di sviluppo comunitario ad alto impatto. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE