Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - America latina

Roma, 29 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Brasile: Banca centrale mantiene tasso di sconto al 2 per cento nonostante inflazione in ascesa - Il comitato di politica monetaria (Copom) della Banca centrale del Brasile (Bcb) ha deciso oggi di mantenere il tasso ufficiale di sconto al 2 per cento, livello che rappresenta un minimo storico per il paese. "Considerando lo scenario di base, l'equilibrio dei rischi e l'ampia gamma di informazioni disponibili, il Copom ha deciso all'unanimità di mantenere il tasso di interesse di base al 2,00 per cento annuale", si legge nel comunicato ufficiale della (Bcb). Il Comitato ritiene inoltre che questo livello "riflette un equilibrio tra il rischio di una variazione maggiore dell'inflazione" e la necessità di "mantenere uno stimolo monetario straordinariamente elevato". Il Copom avverte ad ogni modo che "tenendo conto fattori di stabilità finanziaria e di prudenza, il margine rimanente per l'uso della politica monetaria" nell'attuale contesto "è ridotto".La decisione della Bcb è in linea con le aspettative degli analisti di mercato, che puntavano sul mantenimento dell'attuale tasso, oggi al minimo storico. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE