USA

 
 
 

Usa: arrestato afghano per rapimento di un giornalista del "Nyt"

New York, 29 ott 01:26 - (Agenzia Nova) - Un uomo afghano è stato arrestato e accusato del sequestro di un giornalista del "New York Times" e di due cittadini stranieri, procuratori federali. Lo riporta il sito di approfondimento politico "The Hill". Haji Najibullah, 44 anni, è stato arrestato e trasferito negli Stati Uniti dall'Ucraina, e sarà chiamato in giudizio davanti a un giudice federale a New York. È accusato di aver rapito l'ex giornalista del "Nyt", David Rohde, il giornalista afgano Tahir Ludin e il loro autista Asadullah Mangal. Secondo l'atto d'accusa, che è stato aperto mercoledì, Najibullah e i suoi complici Akhund Zada e Timor Shah hanno rapito le loro vittime sotto la minaccia delle armi in Afghanistan nel novembre 2008. Cinque giorni dopo il rapimento, Najibullah ha costretto gli ostaggi a fare un'escursione in Pakistan dall'Afghanistan, dove gli ostaggi sono stati trattenuti per sette mesi. Najibullah ora rischia l'ergastolo. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE