SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Nagorno-Karabakh, ministro autoproclamata repubblica Harutyunyan sostituito dopo ferite ricevute

Erevan, 28 ott 13:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell'autoproclamata repubblica del Nagorno-Karabakh, Arayik Harutyunyan, con decreto ha rimosso dall'incarico il ministro della Difesa, Jalal Harutyunyan, in seguito alle ferite subite nel corso di un attacco delle forze armate dell'Azerbaigian. Alla carica di ministro della Difesa e comandante dell'esercito del Nagorno-Karabakh è stato nominato Mikael Arzumanyan. I media azerbaigiani avevano annunciato la morte del ministro della Difesa dell'autoproclamata repubblica. Il video pubblicato da "Haqqin.az" mostrava quella che sembrava essere la sua uccisione. Il filmato apparso in rete mostra come l'auto di servizio in cui, secondo le dichiarazioni della parte azerbaigiana, si trovava Harutyunyan, viene colpita e fatta esplodere da un drone. Nella seconda metà del video, si possono notare diverse persone sdraiate immobili accanto all'auto in fiamme. Secondo le assicurazioni dei medici armeni invece, secondo quanto riportato dal capo di stato dell'autoproclamata repubblica, l'ex ministro della Difesa Harutyunyan si riprenderà presto. "Si sta riprendendo e presto si unirà ai suoi colleghi. Sono convinto che la ricca esperienza e conoscenza del comandante servirà la nostra Patria per molto tempo", ha dichiarato il presidente, al momento dell'annuncio del conferimento di un'alta onorificenza di stato all'ex ministro della Difesa. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE