SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Israele, Gantz, dal Libano "voci positive" sulla pace

Gerusalemme, 28 ott 13:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Difesa israeliano, Benny Gantz, ha espresso ottimismo sulla prospettiva di un eventuale accordo di pace con il Libano, alla vigilia della seconda sessione di colloqui tecnici sulla demarcazione marittima e terrestre tra i due paesi. "Sento anche voci positive in Libano che forse parlano di pace e relazioni con Israele", ha detto Gantz durante una visita lungo il confine settentrionale. "Ci sono parole di benvenuto. I cittadini del Libano devono sapere che Hezbollah, non Israele, è il loro problema, perché se Hezbollah attacca lo Stato di Israele, il Libano ne pagherà il prezzo", ha concluso. Negli ultimi giorni in Libano hanno suscitato attenzione le dichiarazione della figlia e consigliere del presidente libanese Michel Aoun, Claudine Aoun, che ha lasciato aperta la via del dialogo. "Tutti sosteniamo il principio della pace e spero di visitare Gerusalemme, ma non prima che tutti i nostri problemi vengano risolti", ha affermato, riferendosi al contenzioso sulla demarcazione dei confini. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE