USA

 
 
 

Usa: attesi 800 migranti honduregni partiti dal Guatemala

New York, 01 ott 20:56 - (Agenzia Nova) - Un gruppo di circa 800 honduregni ha attraversato il Guatemala oggi, nella prima tappa del loro viaggio verso gli Stati Uniti, secondo il sito di approfondimento politico "The Hill". I migranti sono entrati in Guatemala senza interferenze da parte delle autorità, che avevano originariamente previsto di registrarli. Honduras e Guatemala fanno parte di un patto regionale che permette la libera circolazione delle persone, ma sono state imposte restrizioni di viaggio a causa della pandemia di coronavirus. Da allora queste restrizioni sono state eliminate, ma le autorità dei paesi dell'America Centrale e del Messico hanno avvertito che i pericoli della pandemia persistono, in particolare per le persone che viaggiano in grandi gruppi. I migranti centroamericani hanno scelto per anni di viaggiare in gruppo attraverso il Messico, una misura che fornisce una certa protezione dai criminali e dalle autorità che li perseguitano. Ma il gruppo di circa 800 persone, partite da San Pedro Sula ieri sera, è piccolo rispetto alle cosiddette "carovane" di migranti del 2018, una delle quali si è allargata a circa 7 mila persone.

(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE