USA

 
 
 

Usa: 22 procuratori generali criticano riforma di Trump sugli studenti stranieri

New York, 28 ott 02:31 - (Agenzia Nova) - Quasi due dozzine di procuratori generali degli Stati Uniti si oppongono a una riforma proposta dal presidente Donald Trump che imporrebbe nuove restrizioni agli studenti internazionali, ai visitatori di scambio e ai media stranieri e limiterebbe il tempo che possono trascorrere nel paese. Lo riporta il sito di approfondimento politico "The Hill". La regola, proposta dal dipartimento per la Sicurezza Nazionale (Dhs) il mese scorso, prevede un termine fisso tra i due e i quattro anni per gli studenti internazionali e i visitatori di scambio con la possibilità di rinnovare i loro permessi di soggiorno negli Stati Uniti. I media internazionali sarebbero autorizzati ad entrare negli Stati Uniti solo per un periodo massimo di 240 giorni. I 22 procuratori generali hanno criticato la proposta come "xenofoba" e i limiti di tempo come "arbitraria, inutile ed eccessivamente onerosa". (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE