CIPRO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cipro: primo incontro il 3 novembre tra presidente Anastasiades e neo leader turco-cipriota Tatar (2)

Nicosia, 27 ott 18:56 - (Agenzia Nova) - La proposta turca per una conferenza tra le cinque parti coinvolte nella questione cipriota, ovvero le due comunità dell'isola e le potenze garanti (Turchia, Grecia e Regno Unito), rappresenta "l'ultima possibilità per un accordo". Lo ha detto ieri il neo eletto presidente dell'autoproclamata repubblica turca di Cipro del Nord, Ersin Tatar, nella conferenza stampa congiunta ad Ankara con il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan. Il presidente turco ha annunciato che si recherà in visita a Cipro del Nord il 15 novembre. La Turchia, secondo Erdogan, è in favore di una soluzione giusta, permanente e sostenibile alla questione cipriota. "Gli sforzi della parte turca da sola non sono abbastanza per una soluzione", ha osservato Erdogan sottolineando che la parte greca "non ha intenzione di accettare una soluzione sulla base di una partnership uguale per i turco ciprioti". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE