CIPRO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cipro: primo incontro il 3 novembre tra presidente Anastasiades e neo leader turco-cipriota Tatar (4)

Nicosia, 27 ott 18:56 - (Agenzia Nova) - Tatar nei giorni scorsi si è detto pronto ad avviare un confronto con le autorità greco-cipriote rimarcando tuttavia i punti cardine del suo programma elettorale riguardo il futuro dell'isola. Parlando in un'intervista al canale televisivo turco "Tvnet", Tatar ha confermato la volontà di preservare l'esistenza di due Stati nell'isola di Cipro e ha precisato che ogni mossa sarà concordata con Ankara. "Il sistema delle garanzie continuerà ad esistere, così come la Repubblica turca di Cipro del Nord sarà definitivamente uno Stato che continuerà ad esistere", ha affermato il leader turco cipriota. A suo modo di vedere, questa è la cornice nella quale potrà avviare un dialogo con il presidente cipriota Nikos Anastasiades. "La federazione (la creazione di uno Stato federale riunificato a Cipro) è una vera trappola", ha ammonito Tatar, osservando che con questo sviluppo la Turchia sarebbe costretta a ritirarsi dall'isola. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE