COVID

 
 
 

Covid: Pirro (M5s), con casi in aumento tutta Europa valuta chiusure

Roma, 27 ott 15:26 - (Agenzia Nova) - La capogruppo del Movimento cinque stelle in commissione Igiene e Sanità di palazzo Madama, Elisa Pirro, segnala che "in Germania decideranno in questi giorni come regolarsi, in Belgio hanno già chiuso pub e ristoranti, in parte della Francia i bar sono chiusi, anche in Catalogna chiusi bar e ristoranti. Coprifuoco in tantissimi paesi ad orari variabili. La situazione europea è questa perché, purtroppo", continua la parlamentare in una nota, "il numero di casi sta aumentando con Spagna e Francia che hanno superato quota un milione da inizio pandemia. In Italia siamo a oltre 540 mila. Le restrizioni, il coprifuoco, le chiusure non piacciono a nessuno. I dati però sono allarmanti e bisogna fare il possibile per evitare che il nostro Sistema sanitario nazionale entri in crisi. Il sistema di tracciamento deve essere implementato, così come i tamponi rapidi". L'esponente del M5s aggiunge: "Il governo sta predisponendo la possibilità di farli anche in farmacia, ma le Regioni devono potenziare o creare, laddove ancora non ci sono, le Usca così come aumentare, come previsto dal decreto Rilancio, i posti in terapia intensiva. Questa è una battaglia che si combatte e si vince tutti insieme. Non è il momento delle polemiche, è il momento di intervenire in modo serio e sostenere, come stiamo facendo, quei comparti economici chiamati ai maggiori sacrifici. Per far ripartire l’economia - conclude Pirro - la base deve essere comunque la tutela della salute di tutti". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE