BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: governo accoglie con favore normalizzazione relazioni Sudan-Israele (3)

Brasilia, 27 ott 13:42 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo il ministero degli Esteri sudanese ha fatto sapere che funzionari sudanesi e israeliani si incontreranno nelle prossime settimane per discutere di un pacchetto di accordi di cooperazione per "raggiungere gli interessi reciproci dei due popoli". In questo contesto un portavoce del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, Ofir Gendelman, ha annunciato su Twitter che Israele "invierà immediatamente 5 milioni di dollari in grano ai nostri nuovi amici" del Sudan. Inoltre, il ministero degli Esteri di Khartum ha assicurato che gli Stati Uniti lavoreranno anche con i loro partner internazionali per alleviare il debito estero del Paese, che attualmente supera i 60 miliardi di dollari. Sia gli Stati Uniti che Israele, si legge nella nota, aiuteranno il Sudan a "consolidare la sua democrazia, migliorare la sicurezza alimentare e combattere il terrorismo". L'economia del Sudan ha subito decenni di sanzioni statunitensi e cattiva gestione sotto il presidente Omar al Bashir, destituito nell’aprile 2019 al culmine di proteste di massa. Il governo di transizione è ora alle prese con un enorme deficit di bilancio e una diffusa carenza di beni essenziali tra cui carburante, pane e medicinali per via dell’iperinflazione che affligge l’economia del Paese: secondo i dati ufficiali, il tasso d'inflazione annuale ha superato il 200 per cento il mese scorso. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE