BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: covid, governo riconosce stato di calamità pubblica per Bahia e Ceará

Brasilia, 27 ott 13:35 - (Agenzia Nova) - Il governo federale del Brasile ha riconosciuto lo stato di calamità pubblica per gli stati di Bahia e Ceará a causa della pandemia covid-19. L'ordinanza è stata emessa dal segretariato nazionale per la Protezione e la protezione civile in virtù delle difficoltà affrontate dai due stati del nord-est del paese nel contenimento della diffusione del nuovo coronavirus e nella cura dei pazienti nella rete sanitaria pubblica. Lo stato di calamità pubblica viene decretato quando si verificano danni alla salute e ai servizi pubblici, che compromettono gravemente la capacità di rispondere alla crisi. Con l'adozione della misura i due stati saranno in grado di ricevere risorse straordinarie da parte dal governo federale, oltre che operare acquisti e appaltare servizi e forniture senza passare per gare d'appalto. Nello stato di Bahia dall'inizio della pandemia sono stati registrati 344.705 contagi 7.475 morti per patologie riconducibili al contagio da nuovo coronavirus in Brasile. Nello stato di Cearà invece i contagi sono stati 270.264 casi e i decessi 9.248. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE