USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa: Trump rende omaggio a giudice defunto Ginsburg, contestato da alcuni presenti (2)

New York, 24 set 17:43 - (Agenzia Nova) - Ieri i senatori del Partito democratico hanno interrotto i colloqui sull’ipotesi di aumentare il numero di giudici della Corte suprema nel caso in cui i Repubblicani dovessero approvare la nomina di un nuovo giudice conservatore in sostituzione di Ruth Bader Ginsburg, deceduta la scorsa settimana. L’idea era stata avanzata nei giorni scorsi da attivisti progressisti e da diversi membri democratici del Congresso, secondo cui il partito dovrebbe prepararsi a rispondere duramente se la Casa Bianca compromettesse gli equilibri di forza all’interno della Corte. La strategia, da attuare dopo le elezioni, avrebbe previsto due mosse: aggirare la soglia “anti-ostruzionismo” da 60 voti al Senato e approvare una legge per aggiungere nuovi seggi alla Corte suprema, formata da nove giudici dal 1869. Diversi senatori democratici, tuttavia, hanno bocciato l’idea. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE