USA

 
 
 

Usa: conferma Coney Barrett, le reazioni di Harris e Clinton

New York, 27 ott 02:29 - (Agenzia Nova) - Il candidato democratico alla vicepresidenza Kamala Harris ha ammonito i repubblicani del Senato per aver confermato ieri Amy Coney Barrett alla Corte Suprema, giurando che i democratici "non dimenticheranno" una mossa che descrive come una presa di potere. Amy Coney Barrett, 48 anni, sarà la 115esima giudice alla Corte Suprema e la quinta donna alla corte nei suoi 231 anni di storia. La corte cementa così ulteriormente il suo orientamento conservatore — un’eredità che durerà anche se i repubblicani dovessero perdere il potere alle elezioni della prossima settimana. "Oggi i Repubblicani hanno negato la volontà della gente confermando la giustizia della Corte Suprema attraverso un processo illegittimo - tutto questo per stravolgere l'Affordable Care Act e togliere l'assistenza sanitaria a milioni di persone con condizioni preesistenti", ha detto Harris pochi minuti dopo la conferma ufficiale di Barrett alla Corte. "Non lo dimenticheremo". Anche l'ex segretario di Stato, Hillary Clinton, ha attaccato i repubblicani del Senato per la scelta:"hanno appena spinto un giudice della Corte Suprema che li aiuterà a togliere l'assistenza sanitaria alle persone nel bel mezzo di una pandemia. Per loro questa è una vittoria", ha twittato Clinton. "Votate contro di loro". (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE