NAGORNO-KARABAKH

 
 
 

Nagorno-Karabakh: "misure preventive" delle guardie di frontiera armene per contrastare attacchi al confine meridionale

Erevan, 27 ott 12:47 - (Agenzia Nova) - Le guardie di frontiera armene, nella direzione meridionale del confine di Stato, hanno adottato "misure preventive" per contrastare le trasgressioni delle forze dell'Azerbaigian e hanno inflitto danni e perdite significative all'esercito azerbaigiano. Lo ha detto il portavoce del ministero della Difesa armeno, Shushan Stepanyan. La portavoce, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa "Armenpress", ha detto che l'esercito azerbaigiano sta schierando droni Uav in questa parte del confine. Al mattino del 27 ottobre, l'esercito azerbaigiano ha bombardato una posizione di guardia di confine dell'Armenia, situata al confine meridionale con l'Iran. Poco dopo è stato segnalato anche un altro attacco nella stessa direzione, che avrebbe provocato vittime.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE