CIPRO-GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cipro-Grecia: oggi incontro fra ministri Esteri Christodoulides e Dendias a Nicosia (2)

Nicosia, 30 set 09:39 - (Agenzia Nova) - Secondo quanto chiarito nei giorni scorsi da un portavoce del ministero degli Esteri di Atene, Alexandros Gennimatas, la Grecia "sostiene fermamente" la posizione di Cipro sull'esigenza di imporre "sanzioni mirate" su persone e società coinvolte nelle esplorazioni energetiche dalla Turchia nella Zona economica esclusiva dell'isola del Mediterraneo orientale. La dichiarazione avviene in vista del prossimo Consiglio europeo in programma il primo ed il 2 ottobre. Il presidente cipriota Anastasiades ha rinnovato nelle scorse ore l'aspettativa di Nicosia affinché dal Consiglio europeo del prossimo primo ottobre arrivino "delle soluzioni diplomatiche e politiche sul dossier turco". "Da qualche tempo la Turchia tenta di imporre le sue rivendicazioni illegali nel Mediterraneo orientale violando lo spazio marittimo greco e la Zona economica esclusiva di Cipro. È per questo che, nel corso della riunione informale del Consiglio dei ministri degli Affari esteri a Berlino, siamo giunti all'accordo di prolungare le sanzioni contro la Turchia, perché vogliamo inviarle un messaggio chiaro: il suo comportamento non può restare senza risposte e senza conseguenze", ha detto Anastasiades in un'intervista al quotidiano francese "Le Figaro". (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE