ENERGIA

 
 
 

Energia: Descalzi (Eni), cruciale investire in ricerca e innovazione tenendo conto di differenze tra paesi

Roma, 23 ott 16:55 - (Agenzia Nova) - Un approccio integrato e rivolto alla dimensione non solo economica, ma anche sociale e ambientale, contribuirà a trasformare l'industria e allo sviluppo di prodotti carbon free: per raggiungere tale obiettivo, tuttavia, è necessario che le aziende energetiche continuino ad investire in ricerca, sviluppo e innovazione, tenendo conto delle differenze tra paesi sviluppati ed emergenti. Così l'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, intervenuto alla conferenza internazionale "The milestones of the integral ecology for a human economy" organizzata dalla Fondazione Centesimus Annus - Pro Pontifice. "I paesi Ocse dovranno promuovere sempre di più l'ottimizzazione dei consumi energetici e l'economia circolare, mentre è necessario che i paesi in via di sviluppo favoriscano lo sviluppo delle risorse locali e investano nella costruzione delle infrastrutture necessarie: in questo contesto, le aziende del settore possono rafforzare il loro impatto nei paesi in cui operano promuovendo la diversificazione economica", ha spiegato, sottolineando che il modello di business di Eni è ben rappresentativo di tale approccio multidimensionale. (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE