VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: oppositore Leopoldo Lopez lascia ambasciata di Spagna a Caracas

Caracas, 24 ott 18:58 - (Agenzia Nova) - Leopoldo Lopez, storico dirigente delle opposizioni del Venezuela, ha lasciato l'ambasciata di Spagna a Caracas, dove si trovava dalla fine di aprile del 2019, per recarsi oltre frontiera. Lo riportano i media regionali segnalando che Lopez, indicato come molto vicino al presidente dell'Assemblea nazionale (An), Juan Guaidò, è diretto in Colombia. La notizia è stata confermata da altri esponenti di punta del fronte anti governativo. "Era ora. Leopoldo Lopez è libero come deve essere. Ti aspettiamo nella diaspora, per continuare a lottare per la libertà di tutto il Venezuela", ha scritto l'ex sindaco di Caracas, Antonio Ledezma, oggi in Spagna. "Sono contentissima che Leopoldo Lopez possa tornare a incontrare la famiglia in libertà", ha fatto eco Maria Corina Machado, una delle figure più intransigenti dell'opposizione, trasmettendo "affetto" alla moglie di Lopez, Lilian Tintori, "ai suoi figli e ai suoi genitori". Il padre dell'oppositore, Leopoldo Lopez Gil, è stato eletto europarlamentare nelle liste del Partito popolare (Pp) della Spagna, paese di cui ha la nazionalità. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE