COVID

 
 
 

Covid: Bulgaria, associazione dei medici chiede chiusura di locali notturni e stadi

Sofia, 24 ott 13:08 - (Agenzia Nova) - L'Associazione dei medici bulgari ha ribadito la necessità che le autorità rafforzino le misure contro la diffusione del coronavirus. In una dichiarazione ripresa dai media bulgari, l'associazione chiede con urgenza la chiusura di locali notturni e restrizioni sugli eventi sportivi "dove non è possibile controllare e garantire la sicurezza delle persone". La rappresentanza di categoria sottolinea come i medici siano "sull'orlo dell'esaurimento mentale e fisico" per via dell'aumento del crescente numero di casi di infezione tra gli stessi operatori sanitari. In Bulgaria, si contano 21 vittime tra i medici per Covid-19. L'associazione sottolinea di non volere che lo Stato “chiuda tutte le attività” o fermi l'economia ma di provvedere con misure rafforzare in certi contesti. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE