NIGERIA

 
 
 

Nigeria: proteste contro la polizia, governatore Stato di Lagos pubblica lista di 23 agenti accusati di abusi

Abuja, 23 ott 13:05 - (Agenzia Nova) - Il governatore dello Stato di Lagos, Babajide Sanwo-Olu, ha pubblicato su Twitter un elenco di 23 agenti di polizia che sono stati accusati o sono in attesa di essere accusati di vari reati relativi agli abusi nei confronti di cittadini nigeriani. Le accuse includono quelle di omicidio, omicidio colposo, rapina a mano armata e lesioni personali gravi. Non è chiaro quando siano stati commessi i presunti reati. La lista, ha spiegato Sanwo-Olu, serve a mostrare che la sua amministrazione “sta agendo e sta lavorando per porre fine alla brutalità da parte della polizia”. Il governatore ha quindi dichiarato che 25 persone sono state ferite negli scontri, ma che solo una risulta essere stata uccisa. Diversi Stati, tra cui quello di Lagos, hanno dichiarato il coprifuoco per via delle violenze, che sono scoppiate lo scorso 8 ottobre in diverse città della Nigeria e sono proseguite nonostante le autorità abbiano accettato di sciogliere la famigerata Squadra speciale anti-rapina (Sars), accusata di esecuzioni extragiudiziali, estorsioni e torture, soprattutto di giovani. Secondo Amnesty International, nelle proteste sono morte finora almeno 56 persone.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE