SANITà

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Sanità: sindacati, stato di agitazione all'Agenas, a breve scadono contratti

Roma, 23 ott 18:31 - (Agenzia Nova) - "È stato di agitazione all'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) per i circa 70 precari 'storici', con contratto a tempo determinato, per i quali da tempo è aperta la definizione di un percorso di stabilizzazione che consenta di riconoscere gli anni di servizio prestati". E' quanto si legge in una nota dei sindacati di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio. "Legati agli incarichi acquisiti dall'Agenzia con il decreto 35 del 2019, per lo specifico supporto al Commissario ad acta e ai Commissari sanitari della Regione Calabria, per la loro stabilizzazione nei mesi scorsi sono state individuate e proposte soluzioni normative che però non hanno trovato definizione - si legge nella nota -. E' imminente la scadenza dei contratti a tempo determinato di questi lavoratori. Abbiamo atteso fiduciosi che ci venisse prospettata una soluzione immediata per assicurare quantomeno la proroga dei contratti delle lavoratrici e dei lavoratori dell'Agenzia, ma ancora nulla è stato fatto. Chiaramente l'obiettivo fondamentale è e rimane la stabilizzazione definitiva del personale, attraverso l'applicazione delle norme vigenti o la previsione di specifiche norme nei prossimi provvedimenti normativi". (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE