BULGARIA

 
 
 

Bulgaria: nuove manifestazioni in tutto il paese, centesimo giorno consecutio di proteste

Sofia, 17 ott 09:42 - (Agenzia Nova) - In centinaia sono scesi in piazza ieri sera in diverse città di tutta la Bulgaria, per quello che è stato il centesimo giorno consecutivo di proteste antigovernative nel paese balcanico. I manifestanti, che denunciano la corruzione diffusa e il degrado dello stato di diritto, chiedono al governo del premier Bojko Borisov e al procuratore capo Ivan Geshev di dimettersi in quanto accusati di aver consentito alla criminalità organizzata di aver assunto il controllo del paese. Secondo gli ultimi sondaggi di opinione, le proteste godono del sostegno dei due terzi della popolazione: queste persone chiedono di anticipare la data delle elezioni parlamentari prevista a marzo. In risposta alle manifestazioni, iniziate per la prima volta il 9 luglio, Borisov ha proposto delle riforme alla Costituzione che sono state attaccate dagli organizzatori delle proteste e definite un mezzo per mantenere il suo governo al potere sino alle prossime elezioni. Negli ultimi mesi le manifestazioni sono state per lo più pacifiche, ma ci sono stati occasionali scontri con la polizia e alcuni arresti. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE