USA-CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa-Cina: TikTok e WeChat banditi dagli app store statunitensi a partire da domenica (2)

New York, 18 set 14:39 - (Agenzia Nova) - Ieri l’emittente “Cnbc”, citando fonti vicine all’amministrazione Usa, aveva riferito che il presidente Trump avrebbe preso una decisione sull'accordo fra TikTok e Oracle entro questa mattina. In una conferenza stampa tenuta mercoledì sera, Trump aveva dichiarato di non gradire l'idea che ByteDance – la società che detiene TikTok – mantenesse una quota di maggioranza e di non essere disposto a firmare nulla finché non avesse avuto maggiori dettagli. In precedenza fonti vicine al dossier avevano dato come imminente un accordo in base al quale ByteDance avrebbe mantenuto una quota di maggioranza con Oracle partner di minoranza con l’acquisizione di circa il 20 per cento delle quote della società. Nei giorni scorsi l'emittente televisiva cinese "Cgtn", citando fonti a conoscenza dei fatti, aveva inoltre diffuso la notizia secondo cui ByteDance avrebbe deciso di collocare il quartier generale globale di TikTok negli Stati Uniti al fine di impedire a Trump di vietare la popolare app video negli Usa, secondo un piano già presentato ai funzionari statunitensi. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE