GIAPPONE-COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone-Corea del Sud: colloquio telefonico Suga-Moon, focus su relazioni bilaterali (6)

Tokyo, 24 set 07:31 - (Agenzia Nova) - Le decisione di Suga di relegare il ministro Kono al ruolo di segretario di Stato per le riforme amministrative costituisce un colpo forse esiziale alle ambizioni di Kono di diventare a sua volta primo ministro del paese. A Kono, però. Suga contesta anche l’eccessivo protagonismo e la scarsa propensione al coordinamento con le diverse componenti dell’esecutivo. Tale protagonismo avrebbe portato, nei mesi scorsi, a decisioni giudicate affrettate, come quella di abbandonare i piani per l’installazione sul territorio nazionale dei sistemi di difesa missilistica Aegis Ashore. Tale decisione ha comportato la perdita di una commessa multimiliardaria per il colosso della difesa statunitense Lockheed; e soprattutto, ha rimandato l’estensione di fatto dell’ombrello militare statunitense sino all’Estremo Oriente russo, inclusa la città costiera di Vladivostok, quartier generale della Flotta russa del Pacifico. Nelle scorse settimane, la stampa giapponese e quella statunitense hanno dato notizia di contatti preliminari tra Washington e il premier giapponese neoeletto, cui entrambi gli interlocutori hanno fatto seguire un impegno all’ulteriore rafforzamento della storica alleanza tra i due paesi: è possibile che l’abbandono dei piani di rafforzamento della difesa missilistica giapponese siano costati a Kono la sfiducia di Washington. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE