BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Eusostat, nel secondo trimestre 2020 rapporto tra disavanzo pubblico e Pil in area euro a 11,6 per cento

Bruxelles, 24 ott 07:00 - (Agenzia Nova) - Nel secondo trimestre del 2020, il rapporto tra disavanzo pubblico e Pil si è attestato all'11,6 per cento nell'area euro e all'11,4 per cento nell'Unione europea. Il secondo trimestre del 2020 ha visto sia il disavanzo più elevato registrato, nell'area euro e nell'Ue, dall'inizio delle serie temporali, sia l'aumento più netto trimestre su trimestre. Nel secondo trimestre del 2020, tutti gli Stati membri hanno registrato un disavanzo pubblico. Questi i dati di Eurostat, l'Ufficio di statistica dell'Unione europea. Nel secondo trimestre del 2020, le entrate pubbliche totali nell'area euro ammontavano al 47,4 per cento del Pil, rispetto al 46,8 per cento del Pil nel primo trimestre del 2020. Questo aumento in percentuale al Pil è dovuto a diminuzioni più forti del Pil rispetto a una diminuzione delle entrate totali, dato che le entrate totali nell'area euro sono diminuite di circa 132 miliardi di euro rispetto al primo trimestre del 2020. La spesa pubblica totale nell'area euro si è attestata al 59 per cento del Pil e la spesa pubblica totale è aumentata di circa 95 miliardi di euro rispetto al primo trimestre del 2020, principalmente a causa di misure politiche volte a mitigare l'impatto economico e sociale della pandemia di Covid-19. Nell'Ue, le entrate pubbliche totali sono state del 47,1 per cento del Pil nel secondo trimestre del 2020, in aumento rispetto al 46,2 per cento del Pil nel primo trimestre del 2020. La spesa pubblica totale nell'Ue è stata del 58,6 per cento del Pil, un aumento rispetto al 48,8 per cento del Pil nel trimestre precedente. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE