VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: elezioni, Maduro presenta 10 leggi per ricostruire il paese (7)

Caracas, 23 ott 12:24 - (Agenzia Nova) - L'apertura del processo elettorale nei limiti temporali fissati dalla Costituzione è stata possibile grazie a un accordo (Tavolo nazionale del dialogo) che il Psuv ha stretto con alcuni partiti, considerati minoritari delle opposizioni: forze che pur contrastando Maduro dicono di volersi battere per conquistare il paese attraverso il processo democratico. Attorno a loro è nata l'eterogenea coalizione "Venezuela Unita", che si presenterà alle urne anche con il conforto di organizzazioni sindacali, rappresentanti di categorie professionali e di comunità locali. In "Venezuela Unita" confluiscono anche dissidenti di partiti storici come Copei (Comitato di organizzazione politica elettorale indipendente) e Ad (Azione democratica). In lizza c'è anche Un nuovo tempo (Unt) e Volontà popolare (Vp) alcuni dei partiti commissariati da una recente decisione con cui la Corte suprema (Tribunal supremo de Justicia, Tsj) ha dato alle nuove dirigenze la disponibilità dei simboli politici. Più delicato il caso di Prima la giustizia (Primero justicia, Pj), la cui guida era stata sottratta mesi fa a Julio Borges, il "ministro degli Esteri" del governo ad interim di Guaidò, per consegnarla a José Brito (esponente uscito nel 2019) e allo stesso Parra. (segue) (Vec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE