UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ue: stampa tedesca, sanzioni contro Russia per attacco informatico al Bundestag

Berlino, 22 ott 19:20 - (Agenzia Nova) - Su iniziativa della Germania, l'Ue ha imposto nuove sanzioni contro la Russia per l'attacco informatico subito nel 2015 dal Bundestag e attribuito a hacker al servizio di Mosca. Come riferisce l'emittente radiotelevisiva “Ard”, le misure punitive colpiscono il generale Igor Kostjukov, capo del Direttorato principale per l'informazione (Gru), il servizio segreto militare della Russia. Destinatari delle sanzioni sono anche gli autori materiali dell'attacco contro il Bundestag: l'hacker russo Dmitry Badin e l’85mo Centro principale per i servizi speciali del Gru. Per l'Ue, la struttura si cela sotto i gruppi di pirati informatici Apt28, Fancy Bear, Sofacy, Pawn Storm e Strontium. Nel 2015, con un programma altamente professionale, i pirati informatici violarono 14 server del Bundestag, incluso quello principale con tutti i dati di accesso al parlamento federale. Venne colpito anche l'ufficio della cancelliera Angela Merkel. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE