ARMENIA-AZERBAIGIAN

 
 
 

Armenia-Azerbaigian: due società di lobbying Usa rescindono contratti con Baku

Erevan, 22 ott 14:49 - (Agenzia Nova) - Due delle principali società di lobbying statunitensi, Dla Piper e The Livingston Group, hanno rescisso i contratti con l'Azerbaigian. Lo riferisce l'agenzia di stampa "Armenpress" citando l'Assemblea armena degli Stati Uniti. L'Assemblea ha annunciato oggi una campagna per fare pressione sulle società di lobbismo e di pubbliche relazioni affinché "rifiutino il denaro insanguinato" dall'Azerbaigian. I co-presidenti dell'assemblea, Anthony Barsamian e Van Krikorian, hanno affermato che si sarebbero rivolti alle aziende, e ad altri clienti, per esortarli a portare la loro attività altrove. "Invece di associarsi al regime di Aliyev (il presidente azerbaigiano, Ilham), il cui leader ha promesso di spazzare via i cristiani armeni "come i cani", queste aziende devono smettere di prendere soldi insanguinati dall'Azerbaigian e dalla Turchia se hanno coscienza o senso di patriottismo americano", hanno detto Anthony Barsamian e Van Krikorian. (Rum)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE