DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: approvato il Documento programmatico pluriennale per il triennio 2020-2022 (4)

Roma , 22 ott 11:35 - (Agenzia Nova) - Infine, a fronte di un quadro di riferimento decisamente mutato rispetto al 2012, quando venne varata la legge 244 in materia di revisione dello strumento militare, il Documento individua l'esigenza di aggiornare e adeguare la legge, pur preservandone l'impianto, alla luce del mutato contesto geostrategico e delle attuali esigenze delle Forze armate. "La riduzione del personale, sia militare sia civile, sin qui operata impatta infatti oggi prevalentemente proprio sulle capacità complessive dello strumento militare", ha detto il ministro. "Tra queste capacità restano centrali anche quelle relative agli arsenali, stabilimenti, poli di mantenimento ed enti militari a carattere industriale che devono essere sostenute anche attraverso nuove assunzioni – ha poi rimarcato – e diventare un'opportunità di sviluppo per il territorio, in sinergia con le istituzioni locali e le imprese". In quest'ottica si collocano le assunzioni, all'Arsenale di Taranto, di personale con profilo tecnico, previste nel prossimo triennio, e la stabilizzazione dei lavoratori precari del Genio campale dell'Aeronautica militare. Il posticipo con cui, quest'anno, il Documento viene portato all'attenzione del Parlamento è dovuto, da un lato, alle inevitabili ripercussioni connesse all'emergenza Covid-19, dall'altro, all'esigenza di attendere la ripartizione delle risorse del "Fondo per gli investimenti delle Amministrazioni centrali", di cui all'art. 1, comma 14 della L.d.B. 2020, al fine di assicurare il necessario bilanciamento al processo di adeguamento dello strumento militare, contribuendo contestualmente a dare impulso all'azione di rilancio economico del Sistema-Paese. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE