GIAPPONE

 
 
 

Giappone: stampa, governo valuta ingressi senza quarantena per viaggi d’affari brevi

Tokyo, 22 ott 09:32 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone sta considerando la possibilità di esentare dall’obbligo della quarantena i visitatori che entrano nel paese per motivi di affari per un soggiorno non più lungo di 72 ore. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Kyodo” sulla base di fonti governative. L’esenzione potrebbe essere introdotta a partire da novembre per viaggiatori d’affari provenienti da paesi con stretti legami economici, come la Cina, la Corea del Sud e Taiwan, con l’obiettivo di favorire la ripresa dell’economia, colpita dalla pandemia di coronavirus. I paesi verrebbero selezionati in base alle loro situazioni epidemiologiche. Il Giappone ha già concluso accordi con Singapore, Corea del Sud e Vietnam che prevedono il requisito di un test con esito negativo. L’allentamento delle restrizioni servirebbe anche come test in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo della prossima estate. Nei principali aeroporti giapponesi – Haneda di Tokyo, Narita nella prefettura di Chiba e Kansai nella prefettura di Osaka – vengono effettuati circa 10 mila test al giorno, che l’esecutivo punta a portare in tempi rapidi a 20 mila. Oggi il governo metropolitano di Tokyo ha riferito 185 nuovi casi di contagio, che hanno portato il totale oltre 29 mila; negli ospedali ci sono attualmente 29 pazienti ricoverati per Covid-19. 
 (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE