SVIZZERA

 
 
 

Svizzera: contrazione Pil del 7,8 per cento nel secondo trimestre del 2020

Berna, 28 set 10:30 - (Agenzia Nova) - Il prodotto interno lordo (Pil) della Svizzera si è contratto del 7,3 per cento nel secondo trimestre del 2020. Questo il dato aggiornato rilasciato oggi dalle agenzie governative elvetiche, un miglioramento rispetto al -8,2 per cento originariamente registrato. Nonostante ciò, il declino dell’economia svizzera nel secondo trimestre dell’anno in corso sarebbe il peggiore dal 1980, quando le autorità hanno cominciato a calcolare i risultati trimestrali del Pil. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE