ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: viceministra Sereni, transizione energetica favorisce pace e stabilità (2)

Roma, 26 set 17:53 - (Agenzia Nova) - "Siamo consapevoli - aggiunge la viceministra - che la transizione energetica deve essere accompagnata e contemperata da meccanismi che favoriscano l'equità, mettendo in primo piano gli obiettivi di lungo termine e la lotta contro l'instabilità politica e socio-economica. Inoltre, il tema della sicurezza degli approvvigionamenti energetici tocca interessi essenziali per il nostro Paese. Le tensioni nel Mediterraneo Orientale per lo sfruttamento dei giacimenti di gas naturale, sono ora un tema di grandissima attualità. Dovremmo lavorare su meccanismi innovativi di dialogo che consentano a tutti gli attori di condividere i benefici delle risorse energetiche. Altro tema di estrema attualità e priorità per l'Italia e per l'Europa è l'effettiva riattivazione della produzione e dell'esportazione petrolifera in Libia, che risulta essenziale per attenuare le faglie politiche e sociali e stabilizzare il Paese, dotandolo delle risorse fondamentali per ricostruire un apparato statale". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE