VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: Corte suprema Capo Verde non si pronuncia su estradizione Alex Saab negli Stati Uniti

Bogotà, 21 ott 17:39 - (Agenzia Nova) - La Corte suprema di Capo Verde si è dichiarata non competente a pronunciarsi sulla richiesta di estradizione negli Stati Uniti di Alex Saab, l'uomo d'affari colombiano arrestato a metà giugno a Capo Verde con l'accusa di aver fatto da intermediario in presunte trame di corruzione che fanno capo al presidente del Venezuela Nicolas Maduro. La Corte, si legge in un comunicato diffuso dalla difesa di Saab, ha rimesso il caso al tribunale di appello affinché riesamini nuovamente le misure cautelari sollecitate dagli avvocati di Saab. “La Corte suprema ha emesso una decisione che ammonisce la Corte d'appello per aver ignorato i principi di base del giusto processo”, ha detto Rutsel Silvestre J Martha, uno dei legali della difesa, secondo quanto riferisce il quotidiano “El Espectador”. Lo scorso agosto il tribunale di appello di Barlovento aveva approvato l'estradizione di Saab negli Usa (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE