NIGERIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Nigeria: violenze, in Regno Unito raccolte oltre 180 mila firme per chiedere sanzioni contro Abuja

Abuja, 21 ott 17:47 - (Agenzia Nova) - Più di 180 mila persone hanno firmato una petizione online per chiedere al governo del Regno Unito di imporre sanzioni contro i leader e la polizia della Nigeria per le presunte violazioni dei diritti umani contro i manifestanti che stanno protestando da giorni nella città di Lagos. “L’imposizione di sanzioni fornirebbe responsabilità e costituirebbe un deterrente per chiunque sia coinvolto in violazioni dei diritti umani”, si legge nella petizione, che aveva come obiettivo minimo le 100 mila firme. Nel frattempo il presidente Muhammadu Buhari ha rivolto un appello alla calma e alla moderazione dopo i violenti scontri che, secondo Amnesty International, hanno provocato la morte di un numero imprecisato di manifestanti. Senza menzionare direttamente la violenta repressione dei manifestanti, che sta ricevendo la condanna unanime in tutto il mondo, il presidente Buhari è limitato ad impegnarsi nell'attuazione della riforma della polizia e ha accolto con favore l'istituzione di commissioni d’inchiesta giudiziarie in tutto il Paese per indagare sulle accuse di brutalità da parte degli agenti delle forze dell’ordine. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE