MYANMAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Myanmar: arrestato il presidente del Partito democratico unito

Naypyidaw, 30 set 13:37 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Partito democratico unito (Udp) del Myanmar, Michael Kyaw Myint, è stato arrestato dalla polizia, a seguito di un'indagine sulla sua evasione dal carcere alla fine degli anni Novanta mentre stava scontando una condanna di dieci anni per aver violato le leggi commerciali del paese. Lo riporta la testata locale "The Irrawaddy", citando l'Ufficio della presidenza del Myanmar. L'arresto è avvenuto nella città di Yangon, nella giornata di lunedì, dopo che le autorità birmane avevano avviato un'indagine sulla scia delle indiscrezioni circolate sui media locali, in particolare sulle accuse di riciclaggio di denaro per conto di un gruppo etnico armato. Dopo la sua fuga dalla prigione, il leader dell'Udp ha viaggiato prima negli Stati Uniti e poi in Canada; inoltre è stato anche in Thailandia, dove a Bangkok avrebbe incontrato diplomatici statunitensi e fornito informazioni sulle attività illegali legate al traffico di droga in Myanmar. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE