DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: il generale Farina fa un punto sulla situazione e sulle esigenze operative dell'Esercito (2)

Roma, 21 ott 08:47 - (Agenzia Nova) - Relativamente alla linea programmatica "capacità e sistemi", il capo di Stato maggiore dell'Esercito ha evidenziato la necessità di colmare il gap capacitivo-tecnologico accumulato negli anni dall'Esercito avviando e sostenendo programmi come: il Sistema individuale di combattimento (Sic) "Soldato Sicuro"; la "Blindo Centauro 2", di cui si prevede il rinnovamento per 150 piattaforme; il Nuovo Elicottero da Esplorazione e Scorta (Nees) che, con 48 nuove piattaforme, sostituirà l'attuale A-129 "Mangusta"; il Light Utility Helicopter, già contrattualizzato per i primi 15 esemplari; il Veicolo Blindato Medio (Vbm) 8x8 "Freccia" per continuarne l'approvvigionamento; il Veicolo Tattico Leggero Multiruolo (Vtlm) "Lince 2 NEC", in sostituzione degli attuali 1700 esemplari di Vtlm in servizio; i carri "Ariete" rinnovati, di cui 3 prototipi in prevista consegna entro il 2021. Un altro importantissimo programma da avviare, riguarda la capacità di Comando e Controllo, digitalizzazione e cyber, in armonia con quanto definito nel concetto strategico del Capo di Stato Maggiore della Difesa. In questo segmento si inserisce anche il Veicolo Tattico Medio Multiruolo (Vtmm) "Orso-Posto Comando Mobile". Per finanziare i citati programmi è necessario un articolato di legge, con orizzonte di 6/10 anni, attraverso un veicolo finanziario pluriennale per investimenti della Difesa, orientato soprattutto alla componente terrestre. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE