SOMALIA

 
 
 

Somalia: operazione dell’esercito nel Basso Scebeli, uccisi 18 miliziani di al Shabaab

Mogadiscio, 21 ott 11:22 - (Agenzia Nova) - Un totale di 18 combattenti del gruppo jihadista al Shabaab sono morti in un'operazione condotta dall'Esercito nazionale somalo (Sna) alla periferia della città di Barire, nella regione meridionale del Basso Scebeli. Lo riferiscono fonti della sicurezza citate da “Garowe Online”, secondo cui tra le vittime c’è anche il comandante operativo delle milizie nel Basso Scebeli, Sidow Nurre Abu Muhsin. Nel frattempo ieri almeno due persone sono morte e diverse altre sono rimaste ferite in seguito all’esplosione di una mina nei pressi dell’hotel Afrik a Mogadiscio. Nell’esplosione, stando a quanto riferisce l’emittente “Radio Dalsan”, è rimasto illeso il direttore generale della direzione per l'Immigrazione e la naturalizzazione del governo somalo, Mohamed Aden Koofi.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE