TAIWAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Taiwan: diplomatico finito in ospedale dopo rissa con funzionari cinesi alle Fiji

Pechino, 19 ott 11:58 - (Agenzia Nova) - Un diplomatico taiwanese è finito in ospedale nelle Isole Fiji dopo una colluttazione con due diplomatici cinesi che avrebbero fatto irruzione ad un ricevimento cercando di raccogliere informazioni sui presenti. Lo ha riferito oggi il ministero degli Esteri di Taiwan. La Cina, che considera Taiwan parte del proprio territorio, ha recentemente aumentato la pressione su Taipei affinché accetti la sovranità cinese. Il Pacifico è una delle principali aree di concorrenza: qui Taiwan ha relazioni diplomatiche formali con quattro Paesi, sebbene non con le Fiji. Il ministero degli Esteri di Taiwan ha reso noto che l'incidente è avvenuto la sera dell'8 ottobre durante un ricevimento in occasione della giornata nazionale di Taiwan (il 10 ottobre) organizzato dall'ufficio di rappresentanza di Taiwan nelle Fiji, dove due diplomatici cinesi hanno cercato di entrare con la forza per scattare fotografie e raccogliere informazioni sui partecipanti. Le violenze sono scattate subito dopo che i diplomatici taiwanesi hanno cercato di impedire loro l'ingresso. Un diplomatico taiwanese è stato ricoverato in ospedale con una ferita alla testa, secondo quanto riferito dal ministero. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE