AGROALIMENTARE

 
 
 

Agroalimentare: Centinaio (Lega), sprechi hanno enorme costo economico e ambientale

Roma, 29 set 17:08 - (Agenzia Nova) - In occasione della prima Giornata internazionale della consapevolezza sugli sprechi e le perdite alimentari indetta dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, è utile ricordare quanto sia importante il tema perché le conseguenze dello spreco alimentare si ripercuotono non solo sull’ambiente, ma anche sul clima. Così in una nota il senatore della Lega Gian Marco Centinaio, già ministro dell’Agricoltura. “Secondo il Rapporto 2020 dell'osservatorio Waste Watcher, ogni anno ciascuno di noi spreca 36,5 chilogrammi di cibo, mentre in Europa viene stimato che lo spreco costi circa 143 milioni di euro all'anno: oggi più che mai sarebbe infatti utile puntare su una ristorazione sostenibile come chiede anche la Fic, Federazione italiana cuochi”, ha detto, sottolineando come il risparmio del cibo non sia un problema etico ma determini anche effetti sul piano economico per l’impatto negativo sul dispendio energetico e sullo smaltimento dei rifiuti. “L’impegno deve essere massimo perché il cibo che viene sprecato oltre ad avere un enorme costo economico e ambientale, potrebbe nutrire le persone che ne hanno bisogno: si favorisca anche in Italia un sistema alimentare sostenibile che eviti inutili sprechi", ha concluso. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE