USA

 
 
 

Usa: Trump fa retromarcia sui Proud Boys, si facciano da parte

New York, 30 set 20:40 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha detto che non sapeva chi fossero i Proud Boys, ma che il gruppo dovrebbe "farsi da parte" nel mezzo di intense critiche alle sue osservazioni nel dibattito presidenziale della sera precedente, e che il gruppo di estrema destra dovrebbe "stare in disparte". Lo riporta il sito di approfondimento politico "The Hill". Trump oggi ha dovuto affrontare i contraccolpi di alcuni repubblicani, che hanno detto che avrebbe dovuto denunciare con forza il suprematismo bianco. "Non so chi siano i Boys Proud Boys", ha detto Trump ai giornalisti durante un viaggio elettorale in Minnesota. "Posso solo dire che devono farsi da parte. Lasciate che le forze dell'ordine facciano il loro lavoro". Trump, tuttavia, ha cercato ancora una volta di equivocare sulla questione, dicendo "il problema è a sinistra" mentre inveiva contro gli "antifa", i manifestanti antifascisti che però non costituiscono un gruppo omogeneo. Trump ha poi cercato di spostare la conversazione sul suo sostegno alle forze dell'ordine prima di affermare di aver "sempre denunciato qualsiasi forma" di violenza. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE